Lettere luminose

L’insegna a lettere luminose è il prodotto più classico della nostra produzione. L’insegna per eccellenza: iconica e sempre in voga, rende l’esterno di un locale facilmente inquadrabile come attività commerciale.

insegna con lettere a luce diretta

L’insegna a lettere luminose è composta da una serie di elementi tridimensionali : vere e proprie lettere in 3D.
Ciascun elemento luminoso viene realizzato intagliando una lastra rigida fino ad ottenere la sagoma della lettera, che rappresenta il fronte dell’insegna. Sul dorso laterale (in gergo tecnico costa) si realizza la “scatolatura”, che dona profondità alla sagoma intagliata, trasformando una lettera bidimensionale in un elemento 3D. In questo modo, ogni lettera avrà al suo interno l’impianto luminoso, alloggiato sul fondo. Lo spessore di ogni lettera luminosa ha una profondità che si aggira solitamente tra i 6 e i 10 cm.

LETTERE LUMINOSE A LUCE DIRETTA

Le lettere luminose a luce diretta (note anche come insegne ad illuminazione frontale) sono la tipologia più vistosa dell’ampio catalogo di insegne da noi prodotte. Grazie alla loro intensa luminosità, sono l’espressione più chiara e diretta di insegna a lettere singole. Ogni elemento 3D è realizzato con materiali ad alta trasmittanza luminosa (quali plexiglass o policarbonato), che sono in grado di diffondere all’esterno la luce proiettata dal fondo. In contrasto con il buio, la luce emanata da ogni singola lettera illumina la superficie dell’insegna regalando un forte impatto comunicativo. Il risultato è un’insegna luminosa di carattere e di facile riconoscibilità.

Insegna lettere singole a luce diretta

Modello in plexiglass

Nato per soddisfare l’esigenza di chi desidera grande visibilità, il modello plexiglass è il più vivace della linea. L’elemento 3D è interamente realizzato in metacrilato traslucente, comunemente noto come Plexiglass. Questo materiale offre un’elevata resa in termini di luminosità e ciò lo rende il materiale più idoneo per ottenere un risultato d’impatto: l’insegna si illumina sia sul fronte che sulle coste laterali.

Insegna lettere singole a luce diretta

Modello in plexiglass + alluminio

Dotata di una dose di eleganza in più rispetto agli altri modelli, è un buon compromesso tra utilità ed estetica. Ciascuna lettera 3D viene realizzata utilizzando il plexiglass per il fronte e l’alluminio per le coste laterali. Questa tecnica fornisce un’ampia luminosità alla superficie dell’insegna, calibrata dalle coste laterali in metallo che le forniscono uno stile più raffinato.

Insegna a luce diretta per farmacia

Modello pixel

L’illuminazione frontale al pixel è una tecnologia pensata per chi ha bisogno di essere individuato anche in lontananza. Ogni lettera è suddivisa graficamente in micro-sezioni (pixel): la luce fuoriesce da ogni foro in direzione perpendicolare (a 180°), garantendo la decifrabilità del messaggio anche a grandi distanze. Grazie a questa caratteristica, è l’insegna luminosa più adatta ai servizi emergenziali (come farmacie e parafarmacie).

Sai già come vorresti la tua insegna?

Scopriamo di cosa hai bisogno!

Possiamo aiutarti in ogni caso, dal servizio grafico alla realizzazione diretta di un progetto esistente.

Scopriamo di cosa hai bisogno

Scopriamo di cosa hai bisogno!

Possiamo aiutarti in ogni caso, dal servizio grafico alla realizzazione diretta di un progetto esistente.

Sai già come vorresti la tua insegna?

Scopriamo di cosa hai bisogno!

Possiamo aiutarti in ogni caso, dal servizio grafico alla realizzazione diretta di un progetto già esistente.

LETTERE LUMINOSE A LUCE RIFLESSA

Le lettere luminose a luce riflessa sono note anche come insegne retroilluminate, a illuminazione indiretta o insegne a luce diffusa. Sono principalmente realizzate in metallo (fogli di lamiera, alluminio, ottone, rame) o con l’utilizzo di materiali che non abbiano caratteristiche di trasmittanza luminosa. È necessario che il fronte dell’insegna non diffonda la luce proiettata dal fondo. In questo caso, la luce si riflette internamente sul metallo e fuoriesce dal retro delle lettere: l’insegna si illumina quindi in maniera indiretta. 

Le lettere luminose a luce riflessa rispondono all’esigenza di chi sceglie l’eleganza alla “visibilità a tutti i costi”. Nonostante non sviluppi una forte intensità luminosa, il messaggio resta chiaro e decifrabile. Ma a ciò si aggiunge uno stile raffinato e sobrio, adatto alle attività commerciali che vogliono mantenere un alto profilo. A differenza dei modelli in plexiglass, la struttura in metallo può essere laccata con tinte RAL o NCS: ciò la rende il prodotto più appropriato per chi abbia la necessità di seguire disposizioni architettoniche o di eseguire un branding manual. 

Un livello controllato di intensità luminosa non è mai uno svantaggio: le lettere luminose a luce riflessa sono infatti le insegne urbanisticamente più tollerate da parte delle Sovrintendenze. Nei centri storici, i regolamenti comunali vietano l’utilizzo di insegne luminose ad alto voltaggio. L’adozione di impianti a luce riflessa, oltre che essere fortemente consigliata anche in zone periferiche, potrebbe essere obbligatoria nella maggior parte dei centri storici.

esempio di insegna a luce riflessa modello metallo

Modello in metallo

Le lettere singole in metallo sono caratterizzate da un design prestigioso, che nobilita la scritta da mettere in risalto. Il contrasto rialzato prodotto da ogni lettera impreziosisce l’aspetto dell’intera insegna. Possono essere realizzate in qualsiasi lega metallica (rame, ottone, bronzo, alluminio, acciaio).

esempio di insegna luce riflessa

Modello slim

Realizzate in pvc espanso ad alta densità, rappresentano il modello più accessibile per chiunque abbia la necessità di un’insegna a luce riflessa ed abbia a disposizione un budget contenuto. La loro caratteristica principale è quella di essere molto sottili: nonostante il basso spessore (che si aggira di solito intorno ai 2 cm), offrono una buona dose d’intensità luminosa. Sono l’ideale anche per chi voglia o debba mantenersi entro un certo limite di ingombro.