Insegne a pannello

Le insegne a pannello sono la formula standard della comunicazione pubblicitaria.

Fotografia di un'insegna a pannello in un centro commerciale

Il fronte ha solitamente forma rettangolare e, a seconda delle esigenze, può raggiungere grandi dimensioni. È l’ideale per chi voglia mettere in luce non solo il nome dell’attività commerciale, ma anche slogan o immagini che rafforzino la comunicazione pubblicitaria.

I pannelli luminosi sono realizzati attraverso la pressopiegatura delle lastre in alluminio, assemblate in modo tale da formare una scatola che abbia uno spessore di almeno 15 cm. Sul fondo viene alloggiato l’impianto luminoso che proietta la luce verso il fronte, illuminando così la scritta contenuta sulla superficie. La struttura in alluminio garantisce un prodotto durevole nel tempo, mentre il fronte (in alluminio traforato o realizzato con materiali traslucenti) regala una forte intensità luminosa.

Trattandosi di un elemento architettonico invasivo, l’insegna a pannello deve essere installata nel rispetto delle condizioni urbanistiche vigenti. Una delle disposizioni ne regola l’installazione: un pannello luminoso può essere messo in opera soltanto in presenza di un corpo avanzato che lo sovrasti. La posizione riparata, oltre che essere l’unica approvata a livello amministrativo, favorisce una migliore conservazione del prodotto.

INSEGNE A PANNELLO IN ALLUMINIO

Fotografia di un'insegna a pannello traforata.

Modello traforato

L’insegna luminosa in alluminio traforato è un pannello sottile ed elegante, interamente realizzato in alluminio sia nella sua struttura portante sia nel fronte. Il messaggio pubblicitario viene inciso in negativo sulla lastra frontale del box, in modo tale che la luce proiettata dal fondo fuoriesca dai fori. Il risultato che si ottiene è un’illuminazione soft, che ottiene facilmente l’approvazione degli organi amministrativi nelle zone in cui sussistono limiti d’intensità luminosa per le insegne commerciali.

Fotografia di un'insegna a massello.

Modello traforato con rilievo

Questa tipologia di pannello luminoso ha una struttura assimilabile a quella del modello precedente ma con un dettaglio in più. Il messaggio viene inciso sul fronte traforando il metallo, ma in questo caso i fori vengono riempiti con una contro-maschera in plexiglass massello (con spessore variabile dai 2 ai 3 cm), che ricalca le lettere che compongono la scritta. In questo modo si ottiene un effetto “rilievo”, che impreziosisce il classico modello traforato con un tocco di classe.

Sai già come vorresti la tua insegna?

Scopriamo di cosa hai bisogno!

Possiamo aiutarti in ogni caso, dal servizio grafico alla realizzazione diretta di un progetto già esistente.

Scopriamo di cosa hai bisogno

Scopriamo di cosa hai bisogno!

Possiamo aiutarti in ogni caso, dal servizio grafico alla realizzazione diretta di un progetto esistente.

INSEGNE A PANNELLO IN PLEXIGLAS

Fotografia di un'insegna a cassonetto

Modello cassonetto

La classica insegna a cassonetto è l’espressione più comune di insegna a pannello. Nonostante la struttura in alluminio, il vero protagonista di questo modello è il fronte in plexiglass, che grazie alla sua traslucenza è in grado di diffondere la luce proiettata dal fondo del box. Caratterizzata da un’intensa luminosità, è l’ideale per chi abbia la necessità di installare l’insegna in zone ad alta percorrenza automobilistica. Dotato di un design semplice e versatile, è il jolly della comunicazione pubblicitaria.

Immegine di un'insegna a calotta da interno

Modello calotta

Pensato per chi non si accontenta, il modello calotta offre in assoluto la più alta resa in termini di luminosità. A differenza del modello precedente, la struttura dell’insegna è realizzata interamente in plexiglass, comprese le coste laterali (che si illumineranno come il fronte). Ciò garantisce un messaggio pubblicitario d’impatto, visibile anche a grandi distanze. Ideale per l’installazione per esterni, è un prodotto fortemente consigliato anche per gli spazi al coperto come centri commerciali o gallerie).